Torna alla Home

News

Ti trovi in: Home  »  Corpo Docenti  »  Antonio Salernitano
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Antonio Salernitano

Insegnante di Tecnica Maschile

Il Maestro Antonio Salernitano nasce a Napoli, studia e si diploma alla scuola di ballo del Teatro San Carlo, sotto la guida della famosa insegnante Bianca Gallizia.

Inizia le proprie esperienze personali in seno al corpo di ballo del teatro sin dal 4° anno di studio dove ne diventa stabile dopo l'8° nel 1970 e solista solo un anno dopo,partecipando a tutta la produzione ballettistica operistica del massimo Ente Napoletano,estesa sia in Italia che all'estero fino a tutto il 1997. Nel 1971 vince il prestigioso Rovere D'Argento quale più giovane solista d'Italia. Tra i suoi maestri e coreografi si annoverano nomi di fama mondiale tra i quali: Sparemblec, Pistoni, Beriozov, Gay, Prebil, Kovacev, Vassiliev, Fascilla, Nurejev, Messerer, Landi, Petit, Alonso, Nunez e tanti altri. Ricoprendo numerosissimi ruoli come primo ballerino ha danzato ed è stato partner di tantissime stelle del mondo della danza tra le quali: la Fracci, la Maximova, la Savignano, la Desutter, la Piolet, la Kozlova e tante altre. Il Maestro è stato sovente primo ballerino ospite in teatri e compagnie del balletto italiano. Dalla fine del '97 smette di danzare dedicandosi con fervore all'insegnamento della danza classica approfondendo continuamente il discorso della tecnica accademica. Quale responsabile regionale del settore danza dell' AICS, organizza numerose manifestazioni di danza e stage, tra cui fanno spicco i seminari con i docenti dell' Accademia Nazionale di Danza di Roma. Proficua è anche la sua collaborazione con l'associazione Agorà Arte per la messa in scena di tanti e diversi spettacoli. Numerose sono anche le coreografie che ha messo in scena nei più svariati settori teatrali. Attualmente, oltre a tenere stage e lezioni professionali, è direttore artistico dei concorsi "Premio Città di Napoli per la Danza","Premio Scugnizzo per la Danza","Premio coreografico Maggio dei Monumenti", "Gran Galà di Danza,Festa di Natale"; Nel 2013 e nel 2014 ha anche collaborato sempre con manifestazioni di danza a Piazza del Plebiscito come la "Prevention Race" e "Giornata della Legalità". Nel 2006 e 2007 ha ricevuto il Premio "Pulcinella" per l'intensa attività artistica nel mondo della danza. Il nome del Maestro Antonio Salernitano fa parte della storia del Teatro San Carlo; egli figura tra i grandi nomi che hanno calcato le scene del Teatro in un'edizione a cura della casa editrice Guida.

E' stato ospite sia come commissione esterna d'esame nel

2017 che durante gli stage di classico.

Attualmente è insegnante di Tecnica Maschile nella nostra

scuola.


Chiedi informazioni Stampa la pagina